Zeiss Nomarski DIC 160mm Seconda versione!   0 commenti

Inserito alle 11:53 am in Microscopia

Zeiss Nomarski DIC 160mm Second version

 

14 Novembre 2013

Qualche anno fa feci una disamina a proposito del Contrasto Differenziale di Interferenza Zeiss  terza ultima versione per tubi da 160mm, cioè composto da un condensatore con due prismi inseriti (16-40) e dei prismi singoli per gli obiettivi( http://www.microscopeitaly.it/2009/11/30/zeiss-nomarski-d-i-c-160mm-terza-e-ultima-versione/ ).

Da qualche giorno ho completato, grazie anche ad un prezzo molto vantaggioso, un set DIC Zeiss penultima versione, composto da 4 prismi nel condensatore (marcati I-II-III-IIII) ed un prisma unico da inserire sopra gli obbiettivi (foto 1); questa edizione è un pò più Leggi tutto

Scritto da admin il 14 novembre 2013

Un illuminatore di Kholer di fortuna!   0 commenti

Inserito alle 5:17 pm in Microscopia

A pocket Kholer illuminator

11 Luglio 2013

Ho sempre rifiutato l’idea di sostituire la vecchia e perfetta illuminazione del mio  microscopio, dotato di una lampada alogena da 100w nel rispetto del principio di kholer, con una moderna basata sui LED perché vedevo tutta una serie di problemi , alcuni dei quali superabili, altri no;

ad esempio:

 1- le dimensioni della sorgente di luce era troppo ampia rispetto al filamento dell’alogena;

2 il surriscaldamento del LED che prevedeva la presenza di un  dissipatore 

 3 non ultima la mia scarsa conoscenza dell’elettronica!

Qualche tempo fa però, Leggi tutto

Scritto da admin il 11 luglio 2013

Il Flash in Fotomicrografia!   0 commenti

Inserito alle 10:43 am in Microscopia

 

FLASH ON PHOTOMICROGRAPHY

05 10 2013  NEW: aggiornamento in fondo alla pagina-Update below this pages

PREMESSA

Come da titolo, l’intento di questo articolo è quello di mostrare la reale utilità di un Flash nella fotomicrografia; non ha la pretesa di essere esaustivo, ma di certo, è il caso di dirlo, farà un pò di luce sulla questione.

Il fatto di aver utilizzato una fotocamera piuttosto che un’altra, non significa necessariamente che questa sia da preferire alle altre o che sia la migliore, ma semplicemente era l’unica a disposizione.

Una raccomandazione vorrei farla già da ora: Tutte le unità Flash Leggi tutto

Scritto da admin il 13 marzo 2012

Breve descrizione del microscopio stereoscopico LOMO MBC-10   0 commenti

Inserito alle 3:59 pm in Microscopia

Brief Review of the stereoscope LOMO MBC-10

*******

In queste pagine cercherò di dare una descrizione più o meno completa del microscopio stereoscopico LOMO MBC-10 comperato  usato sul web per circa 150 Euro.

Il pezzo in mio possesso era sprovvisto di quelle ergonomiche alette laterali che permettono al braccio di distendersi e rilassarsi durante l’osservazione; a parte questo tutta la dotazione era al completo; essa prevede: Leggi tutto

Scritto da admin il 26 settembre 2011

DELAMINAZIONI E TENTATIVO DI RIMEDIO   0 commenti

Inserito alle 7:59 pm in Microscopia

DELAMINAZIONI E TENTATIVO DI RIMEDIO

Come molti sapranno , uno dei problemi più gravi che affliggono i sistemi ottici del nostro microscopio, sono le delaminazioni.

Queste altro non sono che scollamenti che avvengono tra due superfici ottiche che siano lenti prismi etc.

Difficile dire quale sia la causa ; forse un collante che nel corso degli anni si deperisce oppure  il diverso coefficiente termico tra le ottiche stesse e le montature metalliche  che le ospitano, ottone primo tra tutti; fatto stà che questa specie di “cancro” dell’ottica c’è e lentamente avanza portando ,prima o poi , ad  un totale inutilizzo dell’ottica o prisma che sia.

Personalmente trovo fastidioso sapere e vedere che  un  elemento ottico (in particolar modo se mi appartiene) sta andando incontro alla fine senza almeno provare a rimediare; ed è quello che stava succedendo ad un mio prisma DIC (numero I) del terzo sistema interferenziale Zeiss 160mm.

Quello che ho fatto è appunto cercare di ragionarci un attimo su e tentare qualcosa; premetto che ero ben consapevole che avrei potuto rimetterci il prisma in caso di manovre azzardate ma ho voluto rischiare comunque…

Il condensatore che  ospita anche il prisma in questione è stato acquistato nell’Aprile 2008 dal Nord America; nel momento in cui l’ho ricevuto aveva una delaminazione con uno spessore circa 2-2,5mm (come si vede dalla foto in basso). Ho notato che ogni anno con l’arrivo della stagione calda (Maggio – Ottobre) la delaminazione avanzava di un certo ammontare per poi rimanere stabile nella stagione fredda e ricominciare ad avanzare l’anno seguente;

nella foto è possibile vedere le bande di accrescimento che si sono formate in questi anni che lo possiedo ed è facile notare che : Leggi tutto

Scritto da admin il 23 giugno 2011

INFRARED MICROSCOPY-MICROSCOPIA IN INFRAROSSO (IR)   0 commenti

Inserito alle 6:40 pm in Microscopia

INFRAROSSO (IR)

L’infrarosso (IR) è una lunghezza d’onda molto lunga che va dal limite del visibile (720nm) a 1350nm; per inciso: i limiti di cui sopra rappresentano gli estremi che più interessano in fotografia, lunghezze maggiori fino a 1mm non ci interessano. La luce infrarossa è invisibile all’occhio ma non a pellicole (una volta ne esistevano diverse per questo tipo di riprese) e a sensori CCD/CMOS etc. 

 Ovviamente le luce IR può essere adoperata in microscopia con risultati degni di nota. Giusto per conoscenza, il primo ad utilizzarla fu August Kohler nel 1891. Il vantaggio di questa radiazione è che materiali normalmente opachi  se osservati in luce normale trasmessa, risultano più trasparenti se osservati con luce IR; così ad esempio, la chitina degli insetti, la clorofilla, campioni densamente colorati, fibre tessili etc., mostreranno nuovi  particolari. Senza entrare nello specifico dei grossi microscopi progettati per l’IR, tutto ciò che ci serve è: Leggi tutto

Scritto da admin il 16 settembre 2010

Glarex Projection Screen breve descrizione!   0 commenti

Inserito alle 2:34 pm in Microscopia

Glarex Projector Screen

L’ accessorio che è visibile nelle foto che seguono, non è strettamente legato ad un’esigenza particolare in quanto ormai soppiantato da telecamere di ogni tipo, m, a allettato anche dal prezzo non molto alto (intorno a 70€ sul web), ho voluto acquistarlo anche come complemento per il mio Zeiss photomicroscope III…. Leggi tutto

Scritto da admin il 15 settembre 2010

Camcorder sul microscopio   0 commenti

Inserito alle 4:14 pm in Microscopia

In Questa occasione mostrerò come con un pò di manualità è possibile adattare una semplice videocamera al microscopio ottenendo risultati nettamente superiori a quelli forniti da comuni camere per microscopia di dubbia provenienza e dai risultati mai certi!

Premetto che io sono un pò avvantaggiato dal fatto di avere un piccolo tornio il quale mi permette lavoretti non troppo complicati.

Quello che occorre sono due barrette di delrin del diametro di 50mm e 300mm in lunghezza,  un anello adattatore che si adatti al diametro dell’obbiettivo della vostra videocamera (nel mio caso 37mm) e l’obbiettivo di un vecchio proiettore per diapositive..tutto reperibile su ebay..

Io ho preferito realizzare un adattatore in tre pezzi in modo tale da poter  inserire e disinserire per sfruttarlo anche su altri microscopi, come il mio cinese per esempio; Leggi tutto

Scritto da admin il 7 maggio 2010

TRASFORMARE IL LOMO APO PER IL CONTRASTO DI FASE   0 commenti

Inserito alle 1:47 pm in Microscopia

TRASFORMARE IL LOMO APO PER IL CONTRASTO DI FASE

 

HOW TO MODIFY ABRIGHTFIELD OBJECTIVE IN A PHASE CONTRAST ONE

 

In questo articolo descrivo una personale esperienza circa la trasformazione di un obbiettivo per campo chiaro, in modo tale da poterlo utilizzare in Contrasto di fase..il Lomo apo 10x.

Questo ,come molti altri, possiede la lente posteriore proprio a portata di mano (fig.1) per cui inserire un anello di fase non dovrebbe essere un problema!

Tutti, gli obbietti di fase montano il proprio anello incollato tra le lenti del doppietto posteriore, indi si capisce che è operazione assolutamente sconsigliabile provare a fare modifiche in tal senso;

Leggi tutto

Scritto da admin il 30 novembre 2009

ZEISS Nomarski D.I.C. 160mm terza e ultima versione!   0 commenti

Inserito alle 1:31 pm in Microscopia

ZEISS Nomarski D.I.C. 160mm terza e ultima versione!

Zeiss Nomarsi D.I.C. 160mm last version

 

Nel corso degli anni la Zeiss produsse tre configurazioni per il Contrasto Differenziale d’Interferenza (D.I.C.), l’ultima delle quali prevedeva (a differenza delle prime due) che ogni obbiettivo avesse il secondo prisma dedicato..quindi, non più un prisma unico bensì uno per ogni obbiettivo da inserire in un anello apposito avvitato sulla torretta (fig.1)!!!

Leggi tutto

Scritto da admin il 30 novembre 2009

Tagged with , ,